-->
HOME      RECENSIONI      SERIE TV      RUBRICHE      CONTATTI      AFFILIAZIONI      TBR


domenica 17 luglio 2016

BOOK HAUL ~ LUGLIO 2016 #1

Buongiorno ragazzi! Eccomi qui con il Book Haul che avevo promesso! Purtroppo non ce l'ho fatta a scriverlo venerdì, ma rimedio oggi :) Ho in mente anche di aprire un canale YouTube di lettura, in parallelo al blog, affinché mostrare meglio i libri dei miei Haul e allargare sui social questa mia passione. Spero che queste letture vi piacciano e vi incuriosiscano, e se avete qualche consiglio di lettura o opinione su questi libri, mi farebbe piacere leggerli :)



Chrysalis e La ragazza del treno, li ho ottenuti tramite dei gruppi di scambio e devo ammettere che sia stata davvero fortunata a trovare così facilmente due titoli che ambivo da molto tempo! Quindi appena li ho visti ho colto la palla al balzo e li ho presi senza indugio *-* Penso proprio di cominciare La ragazza del treno appena finito Il gioco di Gerald, in modo da poterlo recensire subito per voi!


Io prima di te, invece, mi è stato regalato insieme ad altri due libri che vi mostrerò in seguito perché, al momento, non sono "qui con me", dalla mia, ormai, ex prof di italiano delle superiori, con cui sono ancora in contatto e spesso ci incontriamo per un caffè. La sua passione per la letteratura, la sua dedizione e il suo affetto hanno fatto sì, molto tempo fa, che io non abbandonassi la passione per la scrittura e per la lettura durante un momento critico della mia vita in cui mi stavo inconsapevolmente allontanando da essa. 


Ed ecco a voi il signor Baricco! Come ho già anticipato, ho già letto e amato Novecento, uno scritto teatrale brevissimo e intenso, che consiglio a tutti. Seta penso proprio di cominciarlo a breve, dopo la lettura de La ragazza del treno, e a seguire anche Oceano mare.

Ecco le rispettive trame: SetaOceano mare, Castelli di rabbia.






Queste a sinistra invece sono due copie della nuova edizione di Fairy Oak che mi sono state gentilmente inviate dalla Salani.
All'interno trovate nuove e meravigliose illustrazioni e la storia che tanto avete amato rieditata dalla CE sopracitata.
Non vedo l'ora di rileggerli e di poterli recensire per voi! :)




Questi libri, invece non sono che piccoli acquisti usati o altri scambi. Uomini che odiano le donne è il primo romanzo (di genere poliziesco) della trilogia Millenium, pubblicata postuma dopo la morte prematura dell'autore svedese Stieg Larsson. L'ho trovato in un mercatino nella mia città (Rimini) a soli 3€ *-*
La banalità del male  è un saggio di Hannah Arendt che avevo comprato tempo fa senza però mostrarvelo per una dimenticanza mia. Avendolo trattato anche quest'anno in storia al liceo e approfondendolo insieme ad una persona competente risulta molto più interessante.
Il buio oltre la siepe l'ho ottenuto con uno scambio e sono strafelice di averlo trovato in questa edizione che mi piace un sacco. 




Ecco gli ultimi tre libri! Tutti omaggi di due case editrici: Fazi e DeAgostini, che ringrazio moltissimo.
The treatment è il secondo e ultimo libro della duologia di Suzanne Young, di cui devo leggere il primo (The program) che mi aspetta sul kindle.
Mondi perduti è un romanzo fantascientifico la cui trama è, a mio parere, molto interessante e stuzzicante, di cui avevo letto l'anteprima e che mi ha subito incuriosito. Questi due libri mi sono stati inviati dalla DeA, mentre Io ti troverò dalla Fazi, un poliziesco che non vedo l'ora di leggere.
Come al solito, ecco qui le trame e i prezzi: Io ti troverò, The treatment, Mondi perduti.



___________________________________________________________________________________

Cosa ne pensate, lettori? Come vedete sono strapiena di libri da leggere, penso proprio che li finirò tutti tra dieci anni ahahah Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete letto qualcosa tra questi o avete intenzione di farlo :) Alla prossima
Inkworld

2 commenti:

  1. Wow, si tratta proprio di un bel bottino! "La ragazza del treno" è lì, sul mio comodino, che mi guarda con occhi pietosi; si, perché l'ho comprato un paio di mesi fa, ma ancora non l'ho aperto (sono pessima). "Io prima di te" mi incuriosisce e, allo stesso tempo no, quindi boh, non so se lo leggerò mai. "Uomini che odiano le donne" invece, te lo consiglio moltissimo. Ho amato sia il libro che il film *.*

    Ah, quasi dimenticavo, fammi sapere quando apri il canale youtube; ho sempre bisogno di nuovi booktuber da seguire ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ragazza del treno mi ispira tantissimo, non vedo l'ora di leggerlo! Io prima di te te lo consiglio molto. Non è il mio genere prediletto, ma l'ho amato tantissimo!!

      Sul canale ci sto lavorando, purtroppo avendo a disposizione solo la telecamera del cellulare e non una vera e propria professionale, devo capire bene come fare per non pubblicare video scadenti e con mille difetti xD Ma presto arriverà :)

      Elimina